Assicurazione sanitaria privata

Quando si parla di assicurazione sanitaria privata è bene informarsi attentamente sulla questione. Ecco perchè cercheremo di darvi delle informazioni per sapervi orientare meglio.

Assicurazione sanitaria privata foto ragazza

L’aumento del grado di consapevolezza finanziaria nel mondo dei prestiti e dei mutui ha inciso sul cambiamento delle abitudini dei consumatori che sono più attenti al contratto che all’inizio.

Così, l’offerta si è attivata per prevedere diverse varianti dei piani assicurativi su misura delle esigenze di ciascuno, ad ogni modo eterogenee.

Tipologie di assicurazioni sanitarie private

Cerchiamo di capire che cosa al momento offre il mercato e quali tipologie di assicurazioni sanitarie si possono riscontrare sul mercato:

  • l’estensione della polizza. Non tutte le polizze coprono gli stessi eventi. Giusto per fare un esempio, vi sono polizze che coprono le spese di routine, salvo alcune specificamente elencate in contratto (ad es. interventi di chirurgia estetica, parto cesareo, cliniche non convenzionate) e polizze, invece, stipulate per proteggersi dalla malattia eccezionale. In Italia non siamo molto abituati a stipulare una polizza per tutto ma con le defaillance del sistema sanitario nazionale prima o poi ci arriveremo adeguandoci alla nuova mentalità;
  • le modalità di assolvimento agli oneri della polizza nei confronti del cliente, a seconda che si tratti di un indennizzo di natura eccezionale (spesso l’entità dell’indennizzo dipende dalla durata) oppure di una forma di rimborso per spese sostenute regolarmente entro il massimale stabilito dalla compagnia.

Il ristagno del settore per una mentalità ancora poco prolifica per il settore ha per lunghi anni affossato l’offerta delle compagnie, inducendole a concentrarsi soltanto su pochi tipi contrattuali come le assicurazioni sanitarie per viaggi all’estero.

Oggi qualcosa sembra cambiato e se non si muove ancora nulla è perché stiamo vivendo ben altre difficoltà. Si ipotizza che il settore sanitario sarà il nuovo traino per le economie del futuro in una costante attenzione ai problemi della salute e della prevenzione.

Polizza su misura

Assicurazione medica, dottoreE’ molto importante riuscire ad orientarsi nei diversi aspetti di una polizza sanitaria privata per riuscire ad avere un contratto su misura per se.

Vediamo quali sono i fattori che incidono di più per una stipula di un contratto ideale.

  • La franchigia. E’ la somma di denaro che ci mette il cliente con le proprie tasche. Maggiore è la franchigia e minore sarà il premio.
  • Il premio. E’ la somma che l’assicurazione si impegna a versare in caso di bisogno del cliente.
  • Le esigenze del cliente. Non tutti siamo uguali ed è quindi giusto partire dalle proprie esigenze senza farsi abbindolare da clausole che non ci interessano
  • L’obiettivo risparmio. Ovviamente è importante riuscire ad avere il massimo rapporto qualità/prezzo, ma ricordiamoci che la salute è un aspetto delicato della vita, quindi non esageriamo.

Tacito rinnovo

Il tacito rinnovo fu abolito più di 10 anni fa. Anche se in molti casi, cioè quelli dei contratti annuali o a breve scadenza, è comodo avere il tacito rinnovo, si è preferito il cambio di strada per non rischiare di truffare dei cittadini che a causa di dimenticanza si vedono rinnovato il contratto di assicurazione sanitaria.

Il caos che ne è derivato ha fatto in modo tale che bisogni sempre ricevere un avviso di scadenza e solo con il consenso si può rinnovare il contratto per il nuovo anno.

 

5 Responses

  1. Gabriel
    Gabriel · febbraio 3, 2018 at 16:24:03 · →

    Salve,

    Vorrei sapere quale tipo di assicurazione è la migliore (a livello internazionale) nel caso di chi ha trasferito la propria residenza all’estero e non può più usufruire di quella italiana.

    Grazie

  2. Massimo Gentili
    Massimo Gentili · luglio 6, 2016 at 12:14:23 · →

    Salve,
    Volevo sapere se oltre ai viaggi esiste una polizza assicurativa salute che tutela chi lavora all’estero nel mio cado in Brasile.

  3. Valentina
    Valentina · gennaio 12, 2016 at 20:15:58 · →

    Buongiorno,
    il mio compagno dovrà partire per almento 3/4 mesi per motivi di lavoro in Iraq, vorrei sapere se ci sono delle compagnie assicurative che offrono una polizza assicurativa sanitaria che copra questo paese, in molte condizioni assicurative si fa riferimento alla non copertura in zone belligeranti.
    Grazie dell’aiuto
    Saluti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.